Piu' visite al tuo Sito, grazie all'Email Marketing

Di Graziano Brotto in: Email Marketing - Inserito il 10-02-2013

Quante email pubblicitarie ci arrivano ogni giorno nella casella di posta?

Quante email cestiniamo ogni giorno?

Quante email promozionali realmente ci interessano?

Bene, a questo punto vi chiederete: perché dovrei sviluppare una campagna di email marketing per la mia azienda? Perché l’email marketing, se sviluppato e usato in modo professionale, è un potente mezzo di diffusione pubblicitaria in una campagna di Internet marketing!

Il problema principale della miriade di email che ci arriva giornalmente è che noi non abbiamo chiesto a nessuno di riceverle, non siamo interessati a ciò che ci viene detto, quindi, le eliminiamo direttamente senza neanche aprirle. La stessa cosa non accade con le newsletters da noi richieste, almeno un’occhiata la diamo, spesso andiamo anche a vedere il link che ci viene proposto.

Questa è la differenza sostanziale che c’è tra spam ed email marketing.

Siamo giunti al punto: se la campagna di email marketing viene fatta verso persone che realmente vogliono informazioni sui nostri prodotti e sui nostri servizi, allora avrà la possibilità di essere letta e suscitare interesse nei lettori!

Altro problema molto importante è che, non avendo scelto gli utenti a cui rivolgere l'email pubblicitaria, non si è scelta neanche il tipo di grafica e di comunicazione da usare, quindi, spesso ci troviamo davanti email che ci infastidiscono invece di suscitare in noi la voglia di clickare.

La comunicazione visiva e scritta, in un'email, sono molto importanti: non possiamo rivolgerci allo stesso modo ad un quindicenne o a una persena anziana, le loro mappe cognitive sono totalmente differenti, uno dei due, o entrambi, non gradirebbero il messaggio, quindi, ci ritroveremmo di nuovo nel "Cestino".

Un'email si trova perfettamente a metà tra una lettera postale e una telefonata, il messaggio è colloquiale ma non troppo, le immagini aiutano l'utente nella lettura, il tutto porta ad un click verso una determinata pagina o alla richiesta di informazioni alla nostra azienda. Sembra banale, ma in effetti, se guardiamo tra la miriade di email che ci ritroviamo nel cestino ci accorgiamo che molte non tengono conto di queste piccole accortezze!

Altra cosa molto importante è il titolo dell'email, la prima cosa che viene letta dal ricevente: il titolo deve stimolarlo a leggere l'email, bisogna evitare di obbligare il ricevente a leggerla o non stimolare affatto alla lettura!

Scegliendo un buon titolo si può almeno evitare il Cestino immediatamente!

Il contenuto vero e proprio dell'email, infine, deve realmente offrire qualcosa (informazioni, promozioni, regali) tanto da stimolare il fatidico click. Bisogna capire cosa i nostri clienti vogliono, quale bisogno possiamo stimolare in loro: spedire un'email che citi specifiche tecniche e specifiche informazioni di un prodotto, inviato ad un ingegnere o spedirlo ad una parrucchiera non è la stessa cosa, a quest'ultima sarebbe più adeguato spedirle un'email con immagini del prodotto, frasi promozionali e alcune caratteristiche importanti che miglioreranno la qualità del suo lavoro!

Allora ricapitolando, un'email marketing è efficace se, e solo se:

  1. abbiamo una lista di indirizzi di utenti che realmente beneficeranno delle informazioni che gli stiamo inviando;
  2. il titolo del messagio stimola alla lettura l'utente;
  3. grafica, comunicazione e contenuto dell'email devono spingere l'utente a clickare!

Per provare il servizio clicca qui

 

1800 +
Clienti felici
24
Anni di attività
150+
Software realizzati
220+
Portali realizzati

Copyright © 2019 Brottosoft Web Agency. All Rights Reserved.